Febbraio 2020
ALTRE APPLICAZIONI

Negli ultimi anni le nostre tecnologie si sono evolute portandoci alla realizzazione di nuovi prodotti che rispondono ai requisiti richiesti dalla normativa in vigore nell’ambito Industry 4.0.

Oggi possiamo ufficialmente dichiarare che alcuni modelli realizzati da Comec srl sono Industry 4.0 Ready.

 

Cosa significa acquistare un bene Industry 4.0 Ready

Industry 4.0 sta determinando un cambiamento radicale della produzione, mirato a automatizzare e connettere tra loro i vari processi produttivi con l’obiettivo di ottimizzarli. L’analisi dei dati raccolti consente di migliorare l’efficienza, ridurre errori e sprechi ed anticipare in modo predittivo le manutenzioni da eseguire.

 

I nostri prodotti soddisfano i requisiti richiesti:

- Controllo per mezzo di CNC e/o PLC

- Predisposizione per l’interconnessione ai sistemi informatici dell’azienda con caricamento da remoto di istruzioni

- Predisposizione per l'integrazione automatizzata con il sistema logistico dell’officina o con la rete di fornitura e/o con altre macchine del ciclo produttivo

– Interfaccia tra uomo e macchina semplice e intuitiva

– Rispondenza ai più recenti parametri di sicurezza, salute e igiene del lavoro

Sono inoltre predisposti per soddisfare gli ulteriori requisiti:

– Sistemi di telemanutenzione e/o telediagnosi e/o controllo in remoto

- Monitoraggio continuo dele condizioni di lavoro e dei paramentri di processo mediante opportuni set di sensori e adattività alle derive di processo

 

Quali benefici fiscali si ottengono acquistando un bene Industry 4.0 Ready

Con la Legge di Bilancio 2020 l’Iperammortamento diventa Credito d’imposta per Beni Strumentali

A partire dal 1° gennaio 2020, il c.d. Iperammortamento si trasforma in un credito d’imposta per investimenti in beni strumentali per facilitarne l’accesso all’agevolazione.

 

Cos’è il c.d. Iperammmortamento

L’iper ammortamento è una misura fiscale che consente a tutte le imprese residenti in Italia di agevolare l’acquisto di beni nuovi, materiali e immateriali, strumentali all’esercizio di impresa effettuati dal 01/01/2020 al 31/12/2020.

L’agevolazione comprende anche i beni acquistati nel primo semestre del 2021 a patto che entro il 31/12/2020 sia stato versato un acconto al venditore pari al 20% del costo di acquisizione

 

Iperammortamento 2020: le ultime novità

Con la Legge di Bilancio 2020 l’agevolazione c.d. “Iper ammortamento” è stata sostituita con un credito d’imposta utilizzabile esclusivamente in compensazione.

Per i Beni materiali strumentali nuovi di cui all'Allegato A della L.232/2016 (ex iper ammortamento beni materiali) l'intensità del beneficio rispetto al costo di acquisizione è pari al 40%.